Passa ai contenuti principali

Post

Ribelle per giusta causa

Come, suppongo, avrete capito, al momento lavoro a stretto contatto con tutta una serie di animali. Me ne prendo cura, preparo pasti, pulisco, sistemo, riparo e riorganizzo.  Nemmeno un mese fa, il mio responsabile è venuto da me con una richiesta assurda: di catturare tutta una serie di roditori e di eliminarli. Eliminarli, secondo la sua visione delle cose, significava gettarli vivi nella voliera che ospita i gufi. Alternativamente, se ne sarebbe occupato lui spaccandogli il cranio con un colpo di stivale. Inutile sottolineare il fatto che sia io, sia i miei tre collaboratori, eravamo contrari ad una misura non necessaria generata solamente dalla loro mancanza di rispetto. Nei confronti dell'Animal Centre e nei confronti di tutti gli animaletti che ospita e dei quali si occupano a malapena. Le maree di clienti suscettibili al fascino un po' esotico di suricati, pappagalli multicolore, caprette e quanto altro sono l'unico motivo per cui continuano a tenerli.  Morale dell…
Post recenti

|| Auf dem Weg || Tavira e il Pego do Inferno

Tavira è un comune dell'Algarve a circa 40 km da Faro. La cittadina, attraversata dal fiume Gilão, può essere suddivisa in Isla de Tavira (ossia l'isola di Tavira) e centro cittadino. L'Isla ha una lunga spiaggia di sabbia, raggiungibile via traghetto, ed è caratterizzata dalla presenza di colture di sale. In centro, invece, è possibile visitare il Castello medievale, la chiesa di Santa Maria do Castelo e perdersi nelle mille stradine che offrono, ogni volta, scorci mozzafiato. Il Castello è facilmente raggiungibile sia dalla stazione dei treni, sia dalla piazza antistante il Ponte Antiga, ossia il ponte romano che unisce la città vecchia con quella nuova. Ci sono varie storie concernenti la creazione di questo passaggio, alcune più verosimili di altre. Tutte, in ogni caso, concordano nell'affermare che la prima costruzione risalga al III secolo e che abbia subito varie modifiche nel corso dei secoli. Dal 1989 è stato dichiarato zona esclusivamente pedonale, permettendo…

|| Auf dem Weg || I graffiti di Olhão

Olhão è una piccola cittadina portuale di nemmeno 50.000 abitanti situata nel distretto di Faro. I suoi edifici di ispirazione classica si fondono con quelli dall'aspetto moresco e con costruzioni di epoca decisamente più recente, creando un'immagine davvero interessante. Il porto, oltre a servire l'ovvia funzione commerciale, offre anche la possibilità di prendere un traghetto e, in nemmeno mezz'ora, raggiungere una delle tante isolette che vanno a costituire il parco naturale della Ria Formosa.

La settimana scorsa, volendo approfittare di un pomeriggio di sole dopo giornate estremamente piovose, Jason ed io abbiamo finalmente deciso di concederci il tanto agognato tour fotografico dei murales della cittadina. Ogni volta che capitavamo ad Olhão per fare la spesa o concederci un gelato, infatti, ci ripromettevamo di organizzare un tour per fotografarne la street-art e, dopo tanta attesa, eccoci giunti al pomeriggio tanto desiderato. Non appena entrati in città (arriva…

|| Auf dem Weg || São Brás de Alportel

Alla ricerca di questo o quel paesino da visitare, questa volta Jason ed io ci siamo imbattuti nel comune (e freguesia) di São Brás de Alportel, un comune di poco più di diecimila abitanti situato nel distretto di Faro.  Facilmente raggiungibile in automobile e in autobus, si tratta di un posto davvero carino dove poter trascorrere una giornata d'autunno. Il centro storico, infatti, è decisamente raccolto e il tutto è visitabile in una manciata di ore. La prima tappa che ci siamo concessi è stata l'antica via romana (chiamata "Calçadinha”) che ci ha regalato panorami proprio suggestivi. Si tratta di una strada che partiva da Ossonoba per raggiungere Milreo e Vale de Joio, i cui resti sono ancora visibili lungo il percorso. A causa dei lavori di urbanistica moderna, la Calçadinha è suddivisa in due parti, rispettivamente il Tronço A (1480 metri) e il Tronço B (550 metri), dalla superstrada che collega l'est e l'ovest dell'Algarve. Si tratta di una passeggiata dec…

|| Auf dem Weg || Estói

Le prime persone che mi parlarono di Estói, lo ricordo bene, furono David e Sonja che, in sella a due biciclette un poco malandate, avevano deciso di raggiungere quello che credevano essere un castello, con annesso shopping-centre pieno di accessori e prodotti vintage. Armati di buoni propositi, questi due simpatici volontari slovacchi si sono regalati una sfacchinata di proporzioni non indifferente (9,7 km con dislivelli di varia difficoltà e il sole cocente sulle spalle) per ritornare alla casa base distrutti ma sorridenti. Di fronte al loro ottimismo, insomma, decisi di mettermi in moto e dare un'occhiata a questo piccolo borgo dell'Algarve che, nonostante di vintage non abbia nulla, si è rivelato una piccola perla nascosta tra le colline bruciate dal sole.
La cittadina si trova a 10 km circa dalla costa ed è facilmente raggiungibile in autobus (partendo da Faro) oppure in macchina. Secondo alcune guide, peraltro, si tratta, assieme a Loulé, di uno degli ultimi borghi in cui …

|| Auf dem Weg || : Humkara Dzong

Qualche giorno fa, decisamente per caso, ho avuto la possibilità di scoprire una vera e propria perla dell'Algarve, una meraviglia inaspettata alla fine di un viaggio quantomeno vivace. Ho trascorso la mattinata a Loulé, riuscendo finalmente a vedere l'intero mercato coperto pullulare di persone alla ricerca delle sardine più fresche o del piri-piri più conveniente. Pur avendo visitato la cittadina svariate volte, infatti, mi ero dovuta limitare alle prime bancarelle del mercato perché la merce fresca era già stata venduta da un pezzo. Dopo un pranzo veloce ma delizioso in un locale che adoro e che, al solito, ho scoperto per puro caso passandovi davanti tempo fa, Jason ed io ci siamo messi a curiosare su tripadvisor per esser certi di aver visto tutto ciò che ci interessava o perlomeno di averci provato. Tra le varie proposte sotto la voce "cose da vedere" ci siamo trovati davanti un nome decisamente poco portoghese che, però, sembrava fare al caso nostro: Humkara …

|| Auf dem Weg || Quarteira: niente è per caso

Quarteira è una piccola cittadina dell'Algarve a nemmeno venti minuti da Faro. Proprio come Villamoura si tratta di una località turistica balneare che, nonostante sia ormai ottobre, si riempie di famiglie decise a godersi gli ultimi pomeriggi di sole. Oltre alla spiaggia e ai vari ristoranti di pesce,  infatti, l'unico altro punto di riferimento è dato da una chiesa relativamente spoglia situata nel centro cittadino. Insieme ad un paio di volontari, decisi a godere appieno della nostra giornata di riposo, ci siamo diretti a Quarteira dopo una breve sosta a Olhao. Ci siamo goduti un caffè corredato dall'immancabile Pasteis (in QUESTObar che hanno aperto da nemmeno un mese e il cui proprietario è assolutamente delizioso) prima di avventurarci verso la spiaggia dove una manciata di surfisti più o meno esperti cercava di dominare le onde. Sulla via del ritorno, dopo esserci concessi un Pao de Deus di corsa, il misfatto: non riuscivamo più a trovare l'automobile che il re…