|| Auf dem Weg || Wanderlusttag

Di norma non sono una grande fan di questi tag: li ho sempre considerati le versioni moderne di quelle catene di San Antonio che mi intasavano la casella di posta nei primi anni 2000. Ciononostante, visto e considerato il tag in questione parli di viaggi beh... fare un'eccezione mi sembrava d'obbligo. Il Wanderlust-tag parla di viaggi, di scoperte e di voglia di partire... insomma, se volete saperne di più non occorre far altro che procedere nella lettura... ;-)


1. Dove sei stata fino ad ora?
Ho visitato l'Italia (cosa non del tutto scontata, ho scoperto di recente), la Germania, la Francia, l'Inghilterra, la Scozia, l'Irlanda e la Norvegia. In capo a un mese e quattro giorni (gioia gaudio e giubilo) visiterò anche la capitale della Svezia. Tolte Norvegia e Inghilterra, inoltre, ho visitato svariate località per ognuno dei posti indicati e ho raccolto impressioni diverse e sempre interessanti.

2. Qual è la città o il paese più bello dove sei stata?
Mi piace pensare che la città/il paese più bella/o debba ancora essere scoperto, forse perché di ogni meta conservo un ricordo speciale...la mia personale top five (in ordine sparso) sarebbe (per ora!) questa: Berlino, Oslo (anche se progetto di avventurarmi sino a Geiranger), Anacapri, Apricale, Roma. Aggiungerei anche Parigi, Montpellier, Les Saintes Maries de la Mer e tanti piccoli angoli di mondo... insomma, la scelta è ardua ;-)


Il fiordo di Oslo


3. Sei stata più volte nello stesso posto o preferisci visitare ogni volta un posto nuovo?
Sono stata due volte (da "turista") a Berlino ma di massima mi piace esplorare angoli nuovi.



4. Consigliami il miglior locale (ovunque nel mondo) dove sei stata a mangiare!
Sono profondamente convinta che per conoscere davvero una città in alcuni casi si debba partire dallo Street-food... ergo pizze fritte a Napoli, Currywurst a Berlino, Bratwurst in Thuringen e Crepes a Parigi. Un vero e proprio locale non mi viene in mente...l'unico che mi è venuto in mente ha chiuso, a quanto pare...era un delizioso fast food vegano in quel di Soho, a Londra. Schadei (Peccato)

5. Sei per le vacanze al mare, in montagna o in città?
Di massima amo molto le capitali oppure i villaggi sperduti. Il fatto ci sia dell'acqua (mare o lago) è sicuramente un vantaggio d'estate ma non ne faccio un criterio di scelta quando mi appresto a viaggiare.

Faro di Punta Ala (Anacapri)


6. Qual è il souvenir che non manchi mai di portare a casa?
Raramente porto a casa un vero e proprio souvenir. In compenso faccio miriadi di foto, ne stampo alcune e le incornicio. Eventuali biglietti (metro, musei, navette, traghetti ect) vengono poi custoditi gelosamente in una valigia.



7. Nella tua valigia cosa non manca mai?
Qualcosa da leggere, qualcosa con cui fotografare e una sciarpa.

8. In quale luogo già visitato ritorneresti volentieri?
Ho ricordi tremendi di Avignone. Diciamo che mi piacerebbe avere la conferma si trattasse solo di una pessima giornata.. ;-)

9. E invece in quale posto già visitato non torneresti?
Così su due piedi? Napoli. Ha degli scorci bellissimi, ma è troppo caotica e troppo poco ordinata per i miei attuali gusti. Poi - ovviamente - non si può mai dire... ;-)

10. La meta del tuo prossimo viaggio?
Stoccolma. Dopo Natale.
Poi ho in programma Spagna, Olanda, Portogallo e forse Grecia. Ah, qualcuno mi dice Francia ma spero di convincerla altrimenti... :D


E voi? Dove siete stati? Dove tornereste? Dove non rimettereste piede? Cosa portate sempre in valigia? Fatevi avanti... :D

Commenti

Post più popolari