|| Decluttering || Salutandoti affogo (cit.)

Rimettere in ordine i propri spazi di vita, liberandosi di ciò che non occorre più, permette di lasciare scivolare via una vera e propria zavorra materiale che in realtà viene considerata come correlata alla sfera emotiva. E' proprio per questo che di norma, dopo aver riordinato e fatto spazio nella propria abitazione, nonostante la fatica che ciò può avere comportato, ci si sente meglio e di buonumore. (Fonte: greenme.it)





C’è aria di cambiamento, dalle mie parti. Di piccole e grandi rivoluzioni che partono – come sempre dovrebbe essere – da dentro. Giovedì ho sistemato le fonti – fotocopie, stampe, libri – della mia tesi di dottorato iniziando a dare un senso ai millemila foglietti che la sistemazione precedente non mi permetteva di utilizzare nel modo migliore. Ieri, poi, ho sistemato i tupperware del WG e sistemato un poco il balcone. Oggi, infine, ho fatto un po’ di ordine per quanto riguarda il mio reparto “beauty, cosmetici (spoiler alert: sono pochi ma ci sono) e medicinali.
Per intenderci, prima il contenuto del mio mobiletto in camera e della mia parte di scaffale in bagno - raccolto e messo insieme -  era questo:


Ora - dopo aver buttato cose che non uso più, creme scadute, flaconi vuoti - e riorganizzato le mie cose il risultato è decisamente un altro.


Questa prima foto (un porta-proteggi slip, qualche salviettina rinfrescante, del disinfettante e un paio di colliri monodose) corrisponde alle cose che da una settimana almeno progettavo di mettere in borsa
Qua invece ho sistemato il resto, riorganizzando le mie cose in modo da rendermene più facile l'accesso.

La busta/beauty con la cerniera fucsia contiene tutto quello che ho "in più", dallo shampoo comprato in offerta ai deodoranti (vivo nel terrore di non averne abbastanza e alla fine ne ho per una squadra di rugby...) sino ai cotton-fioc che non riesco a far stare nel dispenser.
La scatola con le coccinelle contiene il make-up che uso solo per le occasioni e i miei smalti, oltre a qualche pennello da ombretto. Gli ombretti, come vedete, sono in una "scatola nella scatola" che ho provveduto a chiudere. (Potesse essere utile per qualcuno: la scatola fa parte di un kit ikea che ne contiene tre piccole, una media e una grande).
Il portapenne blu (era il mio portapenne del liceo... sigh) contiene i medicinali (per fortuna pochissimi..) e un barattolo di vasellina per il post-bouldern.
La busta in plastica trasparente contiene il contenuto del mio beauty da viaggio, al quale dedicherò un post prima di partire per le vacanze... abbiate fede :D
Infine il beauty nero contiene le cose che tengo in bagno, tolte ovviamente quelle che non uso più, e fuori - come potete notare - tengo solo la crema giorno, la crema notte, il fondotinta, la lacca e due spray (rispettivamente crema corpo post-doccia e ricostituente per i capelli).

Ho sistemato il beauty nero in bagno accanto alle cose che preferisco rimangano fuori (le uso tutti i giorni) e tutto il resto è ritornato nel mobiletto che tengo in camera da letto, assieme alla crema solare e all'epilatore. Insomma, ho tirato tutto fuori, buttato il superfluo e l'inutilizzabile e ora sono pronta a ripartire. Con sprint - quello sempre - ma anche con ordine... mica male, giusto?

Ah, cosa MOLTO importante: sul - meraviglioso - sito "Donne che emigrano all'estero" sto scrivendo una serie di pezzi dal titolo "How to do expat on a budget". Che ne dite di venire a darci un'occhiata? :D


Commenti

  1. Aaah dovrei farlo anche io! Il mio bagno é il caos (per non parlare dell'armadio). Grazie dell'ispirazione :))

    Marika
    http://1810km.blogspot.nl/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta!
      Conto di dedicare presto un post al mio armadio - che ho già sistemato - perché so benissimo quanto può essere difficile trovare un sistema efficace per sistemarlo, soprattutto se lo spazio è poco. Stay tuned! Poi da quando la mia coinquilina mi ha spiegato come sistemare meglio t-shirt e canotte beh... è tutta un'altra storia! :D
      Buona serata!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari