Viva l'Italia, l'Italia che non ha paura

Stamattina il Manifesto ha pubblicato una bellissima fotografia-collage di alcune delle manifestazioni per la legge sulle unioni civili.

Fonte: Il Manifesto
Aprendo qualsiasi social network stamattina, quello che - finalmente - ne emergeva era un'Italia moderna, multicolore, coraggiosa, entusiasta, innamorata.
Dopo il ridicolo illuminarsi di un palazzo - il Pirellone - che qualcuno ha istintivamente associato ad un #micropene (ecce Claudio Rossi Marcelli), finalmente un'immagine che scalda il cuore. Di un Paese che lotta, che vuole farcela e del quale - chissà? - a breve potremmo sorridere senza amarezza alcuna. Un Paese come lo vorremmo regalare ai nostri figli: tollerante, inclusivo, felice come chi è sceso in piazza per ricordarsi che l'amore ha l'amore come solo argomento. E che bello è rispondere all'intolleranza con l'amore? Parliamone..
Insomma, Italia mia, svegliati che questi cittadini aspettano solo te.

Commenti

Post più popolari