ll mio "Stammtisch" a Jena {Mein Haus ist geöffnet, egal wo und wie spät}


Una delle prime domande che mi viene posta da chi mi incontra per strada in Italia – solitamente mentre porto fuori la spazzatura, o torno da un giro di jogging.. poi mi chiedo perché la gente mi guardi in maniera strana.. – è “Ma hai degli amici lassù a Jena?”. Quella subito successiva è “Ma sono italiani, vero?”.
Un po’ come a ribadire l’ormai annoso proverbio “moglie – in questo caso amici – e buoi dei paesi tuoi”, insomma. La mia risposta? Sì, ho degli amici e no, non sono tutti italiani. Ad essere sinceri, credo di conoscere al massimo il 5% della comunità italiana insediatasi a Jena e non perché siano maleducati, freddi o in qualche modo pessimi individui, ci mancherebbe! Ma facciamo un piccolo salto indietro…

Commenti

Post più popolari